Quarantàade

Sabato 5 Settembre alle ore 17:30 riprendono gli eventi al Bar Campi, Cso. Campi 67, con la presentazione del libro di Andrea Fenocchio, “Quarantàade. Traduzioni, poesie e altro in cremonese”.
L’autore ha tradotto in dialetto cremonese poesie & prose note della letteratura.
Maria Grazia Teschi dialoga con l’autore

Terra di santi e perduti in terra

Il quattordicesimo appuntamento della serie d’incontri che si terranno al Bar Campi, Cso. Campi,67, in collaborazione con la Libreria del Convegno (Nel rispetto delle norme di distanziamento sociale Covid-19) é la presentazione del libro, “Terra di santi e di perduti in terra” di Serena Vestene, che comprende 13 poesie dedicate ai santi della storia come 13 furono i commensali dell’Ultima Cena, tra cui la figura di Gesù. 33 le poesie, come i suoi anni. Un epilogo che vuole essere speranza universale. Un viaggio tra i cieli in terra e i suoi abissi, così come è stata la mia vita fin qui”. Queste le parole con le quali l’autrice descrive questo lavoro. Una meditazione tra l’umano che contiene Altro, e ancora altro incarnato nell’umanità. Un labirinto di ombre e luci nell’itinerario dell’esistenza di generazioni.
Domenica 2 Agosto alle ore 17:30 Claudio Ardigò dialoga con l’autrice